Attività

 

 

Il dott. Marco Puricelli utilizza differenti approcci e metodologie nel rispetto delle caratteristiche di ogni singolo paziente e secondo gli obiettivi concordati.

 

Di seguito una breve panoramica delle principali attività che vengono praticate.

 

 

 

 

 

Valutazioni psicodiagnostiche

La valutazione psicodiagnostica – utilizzando in particolare il test proiettivo di Rorschach secondo il metodo comprensivo di Exner – permette di collocare le difficoltà riportate dal paziente all’interno di un quadro più ampio, in modo da riscontrare non solo le criticità ma anche le risorse a disposizione dell’individuo, di stabilire in pochi colloqui gli obiettivi e di valutare l’approccio terapeutico più funzionale.

Questo viene esplicitato nel colloquio di restituzione, che precede qualsiasi intervento psicoterapeutico, in cui viene fatta la sintesi del quadro emerso, con spunti di riflessione per una maggiore conoscenza di sé e una migliore consapevolezza delle proprie risorse e delle cause delle difficoltà per cui si cerca un aiuto.

 

 

Counseling 

Consiste in colloqui professionali volti a orientare, incoraggiare e sviluppare le potenzialità del paziente, promuovendone atteggiamenti attivi, propositivi e stimolandone le capacità di scelta.

Il counseling si occupa di problemi non specifici (come il prendere decisioni, il miglioramento delle relazioni interpersonali) e contestualmente circoscritti (famiglia, scuola, lavoro).

 

 

 

Sostegno psicologico e psicoterapia per adulti

Consiste in un percorso in cui la significativa interazione – principalmente verbale – tra lo psicoterapeuta e il paziente portano quest’ultimo a recuperare o a rinnovare i suoi schemi ideativi, affettivi e comportamentali, per superare il disagio esistenziale manifestato all’inizio e determinato con la valutazione psicodiagnostica.

E’ quindi un percorso che porta al cambiamento di alcuni aspetti mentali e, conseguentemente, esistenziali, del paziente, mediante il sostegno professionale dello psicoterapeuta.

 

 

Sostegno psicologico e psicoterapia per adolescenti 

Per approfondimento consultare la pagina Adolescenza

 

 

 

 

 

Terapia di coppia

La presenza dello psicologo, professionalmente preparato a un’osservazione esterna e obiettiva e a una comprensione empatica delle dinamiche instauratesi all’interno della coppia, favorisce nuove prese di coscienza per riattivare una comunicazione sana e autentica, aprire nuove possibilità, rilanciare il rapporto.

 

 

Sostegno alla genitorialità.


Percorsi per sostenere e orientare i genitori, sia nel loro quotidiano lavoro di educatori dei propri figli, soprattutto durante alcune delicate fasi del loro sviluppo, sia di fronte a situazioni di devianza o di particolare problematicità dell’adolescente o del rapporto genitore-figlio.